UN KM DI INSTALLAZIONI E SCULTURE A FORTE MEZZACAPO

ZELARINO | VENEZIA

 

PRESENTAZIONE QUINTO GRUPPO DI ARTISTI

DOMENICA 21 MAGGIO ORE 11.00

 

Piergiorgio Baroldi e Gabriele Bisetto | Andrea Cereda

Franz Chi | Demis Martinelli

Giacomo Stringhini Ciboldi | Giorgio Trinciarelli |Stefano Zanus

 

Quinto appuntamento con LA RONDA DELL’ARTE in occasione della presentazione del quinto gruppo di artisti che domenica 21 maggio 2017 (presentazione critica ore 11; vedi scheda evento allegata) si unirà, con nuovi lavori, ai numerosi artisti già presenti al Forte Mezzacapo di Zelarino (Venezia); verranno infatti installate e presentate al pubblico sette nuove opere nel grande e suggestivo parco di sculture, installazioni ambientali e interventi di land art dislocati nel percorso di ronda, un tempo militare, che per circa un chilometro corre intorno alla struttura fortificata.

 

La Ronda dell’Arte è un progetto culturale in fieri curato dal critico d’arte Gaetano Salerno e nato dalla collaborazione sinergica tra l’Associazione Culturale Dalla Guerra alla Pace | Forte alla Gatta e Segnoperenne, patrocinato dalla Città di Venezia e dalla Municipalità di Chirignago - Zelarino.

 

L’inaugurazione di domenica 21 maggio 2017 costituisce il quinto capitolo di un processo culturale (precedenti inaugurazioni: giugno 2015, settembre 2015, maggio 2016, ottobre 2016) che si realizzerà e svilupperà nei limiti temporali di giugno 2015 e giugno 2018 (simbolico riferimento agli anni del Grande Conflitto in Italia, dal centenario della sua entrata in guerra) per essere completato, nell’arco di tre anni, con la dislocazione d’interventi artistici lungo l’intera lunghezza del percorso di ronda, invadendo pacificamente l’ambiente per individuare nuovi dialoghi e nuovi scambi tra elementi naturali e artificiali, tra uomo e territorio.

LE ERBETTE DEL FORTE MEZZACAPO

Al Forte c’è un habitat particolare , per moltissimi anni l’ambiente è stato incontaminato e sono potuto crescere vari tipi di erbe, fiori e alberi da frutto, partendo dai semi lasciati dagli uccelli.

Tra una passeggiata e l’altra , il nostro “cuoco” Gigi D’Anna ha catalogato e descritto quanto visto e raccolto per la preparazione di tisane, per aromatizzare, e per condire le varie pietanze che poi si può portare a tavola.

Mangiare sano, sapere quello che stiamo mangiando, sono elementi che ritroviamo negli “ Incontri Sul Cibo “ da poco conclusi e che hanno suscitato interesse e grande affluenza di pubblico.

                                      Vai alla sezione

EVENTI AL FORTE

UN KM DI INSTALLAZIONI E SCULTURE ATTORNO AL FORTE MEZZACAPO